News generale 9 agosto 2022

Giulia Bursi è un nuovo difensore gialloblù!

Verona - Hellas Verona Women rende noto di aver acquisito da UC Sampdoria - a titolo definitivo fino al 30 giugno 2023 - il diritto alle prestazioni sportive del difensore Giulia Bursi.

Nata a Reggio Emilia il 4 aprile 1996, Bursi inizia la sua carriera sportiva nel Settore Giovanile della Reggiana Calcio Femminile, squadra con cui ottiene a marzo del 2014 la promozione in Serie B e con la quale esordisce successivamente nella serie cadetta.

Nella stagione 2016/17, il difensore conquista con la Reggiana la promozione in Serie A ed esordisce nella massima serie nel settembre del 2017 con la maglia del Sassuolo Femminile, società da quell'anno proprietaria del titolo sportivo dell'ex Reggiana Calcio Femminile.

Con le neroverdi Bursi disputa due stagioni - 2017/18 e 2018/19 - per poi passare alla Florentia San Gimignano, squadra toscana dove il difensore resta fino a maggio 2021, disputando sempre il campionato di Serie A. Nella scorsa stagione, la giocatrice emiliana si trasferisce all'US Sampdoria con la quale conquista un'altra salvezza nella massima serie.

Bursi viene convocata per la prima volta in Nazionale dalla selezione Under 23 nel 2014, mentre riceve la prima chiamata dalla Nazionale maggiore nell'ottobre del 2018 in occasione dell'amichevole Germania-Italia.

Nel gennaio 2019, il difensore esordisce con le Azzurre nel match Italia-Galles e partecipa - dal 21 febbraio al 7 marzo 2019 - alla 'Cyprus Cup', competizione nella quale l'Italia arriva fino in finale, persa poi ai rigori contro la Corea. Dal 23 giugno al 15 luglio del 2019 Bursi prende parte anche alle 'Universiadi' con la maglia della Nazionale Under 23.

Hellas Verona Women rivolge un caloroso benvenuto a Giulia, augurandole una stagione in maglia gialloblù ricca di soddisfazioni, personali e di squadra.