News generale 18 settembre 2022

Serie B | La Sassari passa di misura a Vigasio

Verona - Si è conclusa 1-2 Hellas Verona-Sassari Torres, 1a giornata della Serie B 2022/23. In rete per le gialloblù il difensore Bianca Vergani, al secondo gol consecutivo in stagione. Per la Sassari gol di Iannazzo e Congia.

Venendo alla cronaca, è un primo tempo molto combattuto quello del Comunale di Vigasio, con il Verona che prova ad impostare il suo gioco e la Sassari che cerca di recuperare palla per partire in contropiede. 

La prima occasione per l’Hellas arriva al 17’ con Peretti, con la numero 10 gialloblù che punta tutta la difesa sarda e va al tiro, ma la sua conclusione termina fuori di poco. Al 35’ altro pericolo creato dal Verona con Lotti che apre sulla sinistra per Peretti: la 10 riceve e prova la parabola dalla distanza, ma il suo tiro sfiora la traversa ed esce. 

Nel finale di primo tempo l’Hellas pressa continuamente alte le avversarie e si crea diverse occasioni:  al 38’ Capucci arriva sul fondo dalla sinistra e crossa verso il centro dell'area per Pecchini, che sfiora di testa ma non trova l'impatto col pallone. 

Al 46’ Seijka riesce a deviare in corner un colpo di testa a botta sicura su calcio d’angolo di Quazzico, ma al 47’ non può nulla su un altro colpo di testa, questa volta di Vergani, che su assist di Pasini porta avanti l’Hellas

Nella ripresa, il Verona ha subito la chance per raddoppiare con Lotti, che al 50’ riceve da Ledri e va alla conclusione potente, ma il suo tiro viene intercettato dal portiere sardo. Dopo dieci minuti altra possibilità per le gialloblù con Capucci, che entra in area dalla sinistra e prova il tiro potente, ma Siejka riesce a respingere con il corpo. 

Al 72’ è però la Sassari ad andare in gol, che trova la rete del pari con Iannazzo: la numero 14 biancorossa sfrutta un rimpallo corto della difesa gialloblù e con una conclusione dal limite pareggia. Dopo la rete subita il Verona prova a reagire in ripartenza, ma su un batti e ribatti nell’area gialloblù è la Torres a segnare con Congia allo scadere del match.

Il finale è molto accesso, con il Verona che prova a spingere ed attaccare per trovare la rete del pari e la Sassari che riparte in contropiede, ma nonostante i tentativi di Bison e Semanova, il match si chiude sul 2-1 per le ospiti. 

LA CRONACA

1' Inizia la sfida al comunale di Vigasio, forza ragazze!
5' Prima conclusione del match della Sassari che va alla conclusione con Marenic, Shore para senza problemi il tiro
14' Verona che prova ad impostare il proprio gioco e conquista un calcio di punizione con il capitano Michela Ledri: sullo sviluppo, Quazzico colpisce di testa ma l'azione viene fermata per un fallo in attacco
17' Occasione Verona! Pasini recupera palla e apre sulla sinistra per Peretti, la numero 10 gialloblù punta tutta la difesa sarda e va al tiro: conclusione che termina di poco fuori
27' Fase combattuta del match, con il Verona che prova ad impostare la manovra e la Sassari che si difende e prova la ripartenza in contropiede
29' Altro tentativo del Verona, questa volta con Lotti che riceve da Sardu e prova il tiro dai 20 metri: conclusione che termina tra le braccia di Siejka
35' Bella azione del Verona che recupera palla a centrocampo con Lotti, la numero 27 apre sulla sinistra per Peretti: l'attaccante numero 10 riceve e prova la parabola dalla distanza, tiro che sfiora la traversa ed esce
38' Ancora Hellas in avanti: Capucci arriva sul fondo dalla sinistra e crossa verso il centro dell'area per Pecchini, che sfiora di testa ma non trova l'impatto col pallone
45' Altra occasione per il Verona, ancora con Peretti che ci prova con un tiro dalla distanza: conclusione che termina sul fondo
47' VERONA IN VANTAGGIO! Pasini batte perfettamente un corner dalla destra verso il centro dell'area, Vergani è brava a saltare più in alto di tutte e ad incornare l'1-0 Verona con cui si chiude il primo tempo

46' Inizia la ripresa di Verona-Sassari, forza ragazze avanti così!
48' Subito in avanti il Verona che conquista con Ledri un calcio di punizione dal limite di destra: sullo sviluppo Pecchini batte verso il centro, ma la difesa sarda riesce a respingere il suo lancio
50' Grande occasione per l'Hellas! Ledri crossa dal fondo di sinistra verso il centro dove trova Lotti: la numero 27 va alla conclusione, ma il suo tiro viene intercettato dal portiere sardo
60' Altra chance per le gialloblù con Capucci che entra in area dalla sinistra e prova la conclusione potente: riesce a respingere con il corpo il portiere biancorosso
67' Calcio di punizione dalla distanza per la Torres: Carrozzo batte lungo, Shore in uscita in presa alta fa suo il pallone
72' GOL. Pareggia la Sassari Torres con Iannazzo
81' Si riporta in avanti il Verona, che conquista un calcio di punizione dalla destra con Semanova. Peretti crossa verso il centro, ma la difesa sarda riesce a respingere
85' Altra chance per l'Hellas, sempre da calcio di punizione conquistato questa volta da Giai. Peretti batte di nuovo verso il centro dove Bison sfiora l'impatto col pallone
89' GOL. Sassari in rete con Congia
96' Con sei minuti di recupero termina il match tra Verona e Sassari

HELLAS VERONA-SASSARI TORRES 1-2
Reti: 45'+2' Vergani, 72' Iannazzo, 89' Congia

HELLAS VERONA (3-5-2): Shore; Meneghini (dal 46' Semanova), Quazzico, Vergani; Capucci, Lotti, Sardu (dal 76' Giai), Ledri, Pecchini; Pasini (dal 58' Bison), Peretti
A disposizione: Keizer, Rognoni, Croin, Doneda, Cabrera
Allenatrice: Veronica Brutti

SASSARI TORRES (4-3-3): Siejka (dal 63' Deiana); Weithofer, Veritti, Congia, Peare; Iannazzo, Blasoni, Tola (dal 64' Lauria); Marenic (dal 40' Peddio), Carrozzo (dal 58' Poli), Chukwudi (dal 64' Fadini)
A disposizione: Quidacciolu, Costantini, Congia, Sotgia
Allenatore: Mauro Ardizzone

Arbitro: Alessandro Pizzi (Sez. AIA di Bergamo)
Assistenti: Gianluca Pampaloni (Sez. AIA di La Spezia), Luca Perlamagna (Sez. AIA di Carrara)

NOTE.